Torna Up to Youth a Roma il 21, 22 e 23 ottobre in collaborazione con lo Sportello Unico Accoglienza Migranti di Roma Capitale: la nuova edizione del percorso di formazione gratuita che fornisce strumenti pratici per iniziare da zero un’avventura imprenditoriale come occasione di integrazione per crescere insieme.

Il corso Up to Youth, giunto alla III edizione, organizzato dall’Associazione MicroLab grazie al contributo di Citi Foundation, torna a Roma in un’edizione speciale che pone al centro l’integrazione economica dei migranti grazie alla collaborazione con Programma Integra e con lo Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale. 

Il corso è rivolto a giovani under 35 italiani, stranieri e richiedenti asilo che vogliono aprire una propria impresa in Italia.

Obiettivo dei tre incontri di formazione che si svolgeranno dalle 14:30 alle 17:30 presso lo Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale, via Assisi, 39/41, è offrire una panoramica sul mondo imprenditoriale e le nozioni base per aprire una propria impresa. Durante i tre incontri le tematiche affrontate sono:  Business Model Canvas, strumento essenziale nella pianificazione strategica di un’azienda, aspetti societari, modelli e requisiti dell’impresa e nozioni di basi in controllo di gestione. Durante gli incontri anche testimonianze di imprenditori come Garip del Bazar Taverna Curdo Meticcia.   

Docenti dei tre incontri i Business Mentor MicroLab Fabrizio Bruno, Adriana Coletta, Mario Matarazzo e Massimiliano Zeni. Per partecipare obbligatorio iscriversi  tramite il modulo seguente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.